Economia, Editoriale

Egregio Bruno Vespa: se ha coraggio organizzi una serata sull’Euro con Enrico Letta, il Ministro Padoan e gli economisti Nino Galloni e Alberto Micalizzi

A noi l'idea sembra buona. Finalmente Letta e Padoan, che parlano senza fare capire agli italiani quello che dicono e che fanno, se la dovrebbero vedere con due interlocutori che spiegherebbero cos'è realmente il sistema 'a pagamento' Euro. E, soprattutto, che cosa succederà tra qualche anno all'economia italiana (cioè alle famiglie e alle imprese) se - come ha annunciato Padoan - l'Italia dovesse vendere la Cassa Depositi e Prestiti per pagare una 'rata' di 5 miliardi di Euro di debito pubblico

Articoli Recenti

Rubriche

POLITICA

Video

Enogastronomia - Food & Wine
Commenti Recenti

ESTERI

Esteri

Paura a Londra, auto sulla folla. Scotland Yard: “E’ terrorismo”

Momenti di paura a Londra dove questo pomeriggio, un po’ prima delle 16 italiane,  una macchina ha travolto la folla per poi schiantarsi contro il cancello del Parlamento.  L’assalitore, secondo le prime ricostruzioni, dopo avere attraversato il ponte di a Westminster travolgendo i passanti, una volta raggiunta la sede del Parlamento inglese, è sceso dalla macchina e ha...

Tourism

ECONOMIA

Economia, Editoriale

Egregio Bruno Vespa: se ha coraggio organizzi una serata sull’Euro con Enrico Letta, il Ministro Padoan e gli economisti Nino Galloni e Alberto Micalizzi

A noi l'idea sembra buona. Finalmente Letta e Padoan, che parlano senza fare capire agli italiani quello che dicono e che fanno, se la dovrebbero vedere con due interlocutori che spiegherebbero cos'è realmente il sistema 'a pagamento' Euro. E, soprattutto, che cosa succederà tra qualche anno all'economia italiana (cioè alle famiglie e alle imprese) se - come ha annunciato Padoan - l'Italia dovesse vendere la Cassa Depositi e Prestiti per pagare una 'rata' di 5 miliardi di Euro di debito pubblico
Economia

I vescovi siciliani bacchettano la politica: “Lavoro ai giovani, basta con le logiche del clientelismo”

Nel documento conclusivo della sessione primaverile della Conferenza episcopale regionale chiedono una strategia seria per il lavoro e per i giovani: ""Siamo convinti che far leva sui giovani sia un atto di lucidità politica, al quale non si vorranno e non si dovranno sottrarre le istituzioni centrali e regionali, deputate a creare le condizioni per incrementare l'occupazione al Sud. A tale scopo bisogna sgombrare il campo dalle logiche del clientelismo, dalle lentezze della burocrazia, dalla invadenza della malavita organizzata".
Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo