Editoriale

Chiude il Teatro Biondo di Palermo? In compenso ci resta il Teatro Massimo dei ricchi premi e cotillones…

Il Teatro Stabile di Palermo ormai è in-Stabile. Roberto Alajmo e Emma Dante sono andati via. Una direzione artistica che punta sulla cultura e che non fa 'cassetta' non è più compatibile con la visione orlandiana della città. Anche l'arte, nel capoluogo della Sicilia, deve diventare una sorta di ZTL d'ispirazione renziana. Riusciranno gli 'intellettuali' siculo-panormiti a riflettere sul fatto che Renzi e l'Unione Europea dell'Euro stanno sbaraccando anche la cultura del nostro Paese?

Articoli Recenti

Rubriche

POLITICA

Enogastronomia - Food & Wine
Commenti Recenti

ESTERI

Editoriale, Esteri, Primo Piano

Lettera dalla Catalogna: “Contro gli indipendentisti un processo politico indegno di una democrazia, sentenza è già scritta”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo una lettera da Barcellona- dove, come tutti saprete, sta andando in scena un processo senza precedenti contro quei politici catalani che hanno 'osato' indire un referendum per l'indipendenza della regione- firmata da Jaume Fores Llasat, psicologo social, un politico di Esquerra Republicana di Catalunya, partito indipendentista catalano di ispirazione social democratica

Tourism

ECONOMIA

Economia, In Evidenza, Primo Piano

Is the Canadian wheat better than the Sicilian one? Not, it’s false. It’s only a big cheat with the glyphosate

ENQUIRY/For several years people have been telling us that Canadian wheat is the best in the world , because it contains more gluten . It is true , for heaven's sake . Nevertheless there is a tangle underneath : the unscrupulous use of chemistry , which is made in Canada , with a grass - killer , the glyphosate , which alters the natural maturation of wheat . It becomes a problem , since this grass -killer is a poison , which certainly damages human health . The background of an international swindle - not casually mediated by multinationals that anticipates the TTIP and that aims at destroying Italian wheat , which is , after all, Sicilian and Apulian wheat . What can we do in order to guard ourselves from this swindle ?
Economia, In Evidenza, Primo Piano

Le follie dell’urbanistica siciliana: nel Ragusano pagano anche i cittadini che non hanno commesso abusi

Lettera al Al Direttore Giulio Ambrosetti, avendo letto e seguito l'interessante intervista del prog. Giuseppe Gangemi, e condividendo ogni cosa, mi è venuto più che spontaneo raccontarLe la realtà siciliana a Ragusa, che allego alla presente. Mi presento: sono Adriana Cosentini laureata in Pianificazione Territoriale e Urbanistica, dove ho avuto l'onore di conoscere il grande prof. Gangemi, attualmente faccio la libera professione qui a Ragusa e purtroppo l'urbanistica non è neanche qui una norma applicabile ma vanta parecchie distorsioni. Grata per l'attenzione rimango a Sua disposizione

Powered by GianBo