Editoriale

Palermo, una città allo sbando con il Tram che gira a vuoto e il nuovo PRG ‘congelato’ in attesa di…

Una città a perdere. Con il sindaco che si trincera dietro lo slogan della 'Cultura' che servo solo a nascondere l'incapacità amministrativa e le grandi magagne. Come il mercato ittico trasferito per fare spazio a un acquario già abortito. O come l'ossimoro di una ZTL che inquina. O come il nuovo Piano Regolatore Generale bloccato per consentire le solite 'operazioni'

Articoli Recenti

Rubriche

POLITICA

Video

Video
Donne & Economia – Un.I.Coop. Catania riconferma Presidente provinciale Eleonora Centorino
Economia, Foto Notizia, I conti in tasca, Politica, Video

Donne & Economia – Un.I.Coop. Catania riconferma Presidente provinciale Eleonora Centorino


Patrizia Gangi

UN.I.COOP. Catania – Le cooperative riconoscono e premiano il lavoro di Eleonora Centorino, riconfermandole la nomina di Presidente Provinciale Il suo impegno svolto negli ultimi tre anni, con passione, professionalità e competenza, ha dato grandi risultati, mettendo in una rete circa 200 cooperative associate, che sviluppano un fatturato di oltre 60 milioni di euro, occupando…

Enogastronomia - Food & Wine
Commenti Recenti

ESTERI

Esteri, In Evidenza, Primo Piano

Dietro le sanzioni all’Ungheria da parte della UE l’ombra dello speculatore George Soros

Soros, per chi non lo sapesse, è uno speculatore finanziario di origine ungherese che, grazie alla UE, ha incrementato il suo volume di affari. Detto questo, non ci sarà alcuna sanzione effettiva contro l'Ungheria. Per un motivo semplice: perché Orban a passare, armi e bagagli, sotto le bandiere della Russia di Putin ci mette due minuti (ammesso che non l'abbia già fatto)

Tourism

ECONOMIA

Economia, In Evidenza, Primo Piano

Gli USA non sono più liberisti, mentre la Cina ‘comunista’ lo è diventata

Il mondo cambia. Per anni gli Stati Uniti d'America si sono presentati come i 'sacerdoti' del libero scambio e del liberismo economico. Da quando la Cina è entrata nel mercato globale gli USA stanno ripiegando su dazi doganali. Il risultato è che in piena globalizzazione capitalistica tutti i fattori economici sono soggetti a regole e certificazioni, tranne il capitale finanziario che è totalmente libero di muoversi a piacimento di chi lo possiede e in grande quantità
Economia, In Evidenza, Primo Piano

Il grande imbroglio del debito pubblico italiano e la “Favola neoliberista” (VIDEO)

Il giornale Nientedipersonale.com pubblica una video-intervista (accompagnata con un articolo di presentazione) al filosofo Marco Bersani. Vi consigliamo di leggere tale articolo: ma, soprattutto, vi consigliamo di ascoltare i circa 30 minuti di video-intervista nella quale, con parole semplici e chiare, il filosofo spiega i limiti della "Favola neoliberista" e la storia economica italiana dagli anni '70 del secolo passato ai nostri giorni, dal 'divorzio' tra Banca d'Italia e Tesoro fino al grande imbroglio dell'attuale debito pubblico
Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo