Ankara: spari contro l’ambasciatore russo VD
Esteri

Ankara: spari contro l’ambasciatore russo VD


Time Sicilia

Era andato ad una mostra dedicata alla sua patria nella capitale turca dal titolo: ‘La Russia vista dai turchi’. Un giovane, elegantemente vestito, come raccontano i cronisti locali e come potete vedere dalla foto diffusa dai media turchi e dal video sotto), gli ha sparato alle spalle, almeno tre colpi di pistola. Non sappiamo ancora se l’ambasciatore russo ad Ankara, Andrey Karlov, sia morto: sì secondo i media italiani, ma sia un collega turco in diretta da Ankara con Sky, sia l’agenzia di stampa russa Sputniknews, non hanno ancora confermato la notizia. Neanche la BBC ha ancora detto che è deceduto. Di certo, le sue condizioni sono subito apparse gravi.

L’attentatore, che è poi stato ucciso dalla polizia turca, secondo le prime testimonianze, avrebbe fatto riferimento alla Siria prima di sparare, in particolare al dramma di Aleppo ed avrebbe inneggiato ad Allah. Ci sono anche altre tre persone ferite. russo

L’aggressione si è verificata il giorno prima della riunione a Mosca tra i ministri degli Esteri di Russia, Iran e Turchia per discutere di Aleppo. Il presidente russo Vladimir Putin è stato informato dell’accaduto. Lo ha riferito Dmitri Peskov, portavoce del leader del Cremlino, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Interfax.

Aspettiamo di conoscere ulteriori dettagli, ma va da sé che si tratta di un episodio estremamente grave che non resterà senza conseguenze.

Qui il video dell’agenzia di stampa Sputniknews.com in cui si vede l’attentatore sparare all’ambasciatore: le immagini sono forti.

AGGIORNAMENTO: LA NOTIZIA E’ STATA CONFERMATA, L’AMBASCIATORE E’ MORTO

L’attentarore è stato identificato come un diplomato dell’accademia di polizia di nome Mert Altintas, di 22 anni.

Il presidente turcoErdogan ha chiamato il suo omologo russo Vladimir Putin dopo l’omicidio. “Condanniamo questo vile attacco terroristico. L’ambasciatore Karlov è stato un diplomatico eccezionale che ha lavorato in un periodo difficile in Turchia e si è guadagnato la stima di tutto lo stato per le sue capacità personali e professionali. Non permetteremo che questo attacco oscuri l’amicizia tra Turchia e Russia.”, scrive in un comunicato il ministero degli Esteri turco.

L’omicidio dell’ambasciatore russo è “chiaramente una provocazione” mirata a minare i rapporti russo-turchi e “il processo di pace in Siria promosso dalla Russia, dalla Turchia, dall’Iran e da altri paesi”, ha detto Vladimir Putin, citato da Russia Today.

“Oggi offriamo le nostre condoglianze alla famiglia e ai cari dell’ambasciatore russo in Turchia Andrei Karlov, che è stato assassinato da un terrorista radicale islamico”. Lo scrive in una nota il presidente eletto Donald Trump. “L’assassinio di un ambasciatore -si legge ancora – e’ una violazione di tutte le regole civili e deve essere condannato universalmente”.

 

19 dicembre 2016

Autore

TimeSicilia


Rispondi

Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo