Time Sicilia

Migranti: fermiamo le guerre, eliminiamo la povertà e la migrazione cesserà

Nella storia dell’uomo le migrazioni ci sono sempre state. Tra l’800 e il ‘900 un milione di europei emigrava ogni anno nelle Americhe. La lotta alla povertà ha interrotto questo grande flusso umano. Andò così anche in Albania: nel 1991, caduto il regime comunista, in migliaia arrivarono in Puglia. Oggi la grande migrazione si fermerà eliminando guerre e povertà dall’Africa

Lo sapevate che 500 mila brasiliani hanno chiesto e in buona parte ottenuto la cittadinanza italiana?

Ci si preoccupa dei migranti che arrivano con le ONG dal mare. Ma nessuno pone attenzione al fatto che 300 mila brasiliani di origine italiana hanno già ottenuto la cittadinanza nel nostro Paese. E altri 200 mia circa stanno per ottenerla. Sono i discendenti degli italiani che, tra la fine dell’800 e il 1960, emigrarono in Brasile. Figli e nipoti che, in buona parte, potrebbero tornare in Italia

Perché le sanzioni dell’Unione Europea alla Russia sono una fesseria

Per la seconda volta, senza una motivazione seria, l’Unione Europea appioppa sanzioni economiche e commerciali alla Russia dandosi la zappa sui piedi. La prima volta l’ha fatto per seguire gli Stati Uniti sul referendum della Crimea. Ora lo ha fatto seguendo l’Inghilterra. In entrambi i casi le motivazioni appaiono fragili, dando l’impressione che la UE non abbia una propria politica estera