Covid19/Positiva infermiera del PS di Palermo. Ansia al Policlinico

Arrivano notizie poco rassicuranti dal Policlinico di Palermo dove, stamattina, si è diffusa la notizia della positività al Covid19 di una infermiera del Pronto Soccorso. La donna, secondo quanto abbiamo appreso, aveva viaggiato sull’autobus Palermo-Trapani a bordo del quale era salito un uomo risultato positivo al tampone. Tutti i passeggeri erano stati sottoposti al test, tra questi l’infermiera del Policlinico che stamattina ha avuto l’esito.

Purtroppo non sarebbe la sola. Si parla anche di un OSS, sempre del Policlinico di Palermo, risultato positivo al tampone. La domanda che ora tutti si pongono è: da quanto tempo sono positivi e per quanto tempo hanno lavorato in ospedale inconsapevoli della loro positività?

Policlinico in ansia, dunque. E di certo non aiuta l’arrivo di casi sospetti . Quasi certo, ad esempio, il caso di un uomo di 70 anni arrivato dalla Tunisia (non sappiamo come) e ricoverato al Policlinico dove ha raccontato di essere stato sottoposto al tampone nel suo Paese con esito negativo. Non la pensano così i medici del Policlinico che, dopo una Tac, lo hanno trasferito all’ospedale Cervello, reparto Covid.

READ  Corte dei Conti: Matteo Tutino non ha danneggiato il Policlinico di Palermo e non dovrà risarcirlo

Rispondi

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com