Depurarsi con il carciofo, un “burbero” dal cuore tenero

Il carciofo è l’alimento ideale per chi, finiti i bagordi del Carnevale, volesse salutare marzo, noto come mese del risveglio, con un’alimentazione sana disintossicante e salutare. Nulla di meglio che farlo con un ortaggio tipico di questa stagione…

Forse non tutti sanno che il carciofo che siamo abituati a portare in tavola è, in realtà, una infiorescenza che fiorisce dall’autunno alla primavera, da sempre, molto apprezzato oltre che per il gusto anche per le sue virtù benefiche sul nostro organismo.
Tante sono le proprietà e gli effetti positivi del carciofo per il nostro benessere a cominciare dal fatto che è ricco di ferro, ha un alto valore nutritivo ed è ipocalorico; contiene minerali preziosi come il sodio, il potassio, il fosforo, il calcio, le vitamine (A, B1, B2, C), l’acido malico e l’acido citrico, tannini e zuccheri, costituiti per lo più da insulina e quindi permessi anche ai diabetici…

(continua a leggere) 

Rispondi