Dietro i fornelli…c’e’ la solidarietà di Expocook

Chi si impegna nel  sociale  e lo fa con il cuore si riconosce subito.  E’ il caso della serata di beneficenza che ha visto impegnati in prima persona gli chef dell’Associazione Cuochi e Pasticceri di Palermo.

Grazie ad una raccolta fondi avvenuta presso la Tonnara Florio in occasione del Gran Galà di beneficenza “Expocook for children”, gli organizzatori della grande fiera della ristorazione siciliana, Fabio Sciortino, Francesco Lipari e Francesco Fontana hanno acquistato un manichino per esercitazioni di PBLS (pediatric basic life support) e lo hanno  consegnato a Patrizia Ajovalasit, primario del Pronto Soccorso pediatrico degli “Ospedali Riuniti Villa Sofia –Cervello”.

Il manichino pediatrico a busto intero è una valida e conveniente alternativa per l’addestramento alle manovre di rianimazione e di disostruzione delle vie aeree in età pediatrica. Può essere utilizzato sia per l’insegnamento delle manovre di rianimazione durante i corsi PBLS/PBLSD sia per l’insegnamento della corretta esecuzione della Manovra di Heimlich su pazienti pediatrici di età superiore a 12 mesi.

È importante che ogni struttura sanitaria, debba possedere questi strumenti, sia per la formazione corretta degli operatori sanitari, che per la salute dei nostri piccoli.

Noi di TimeSicilia siamo felici di evidenziare questi eventi e scrivere che finalmente anche il Pronto Soccorso pediatrico degli “Ospedali Riuniti Villa Sofia –Cervello” è in possesso di un manichino per esercitazioni di PBLS (pediatric basic life support) grazie a tanti amici di Expocook.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi