Economia

L’AMAT in dissesto, il Tram che gira vuoto e la ZTL per fare ‘cassa’: la follia di Palermo
Economia

L’AMAT in dissesto, il Tram che gira vuoto e la ZTL per fare ‘cassa’: la follia di Palermo


Time Sicilia

Peggio di così Palermo non può essere gestita. Oggi è la città con il più basso reddito pro capite d’Italia: appena 9 mila Euro. E con il tasso di disoccupazione giovanile tra i più alti del nostro Paese: 61 per cento! Con 2 mila famiglie circa senza tetto. E che fa l’Amministrazione comunale di ‘sinistra’? Vorrebbe scippare ai cittadini i soldi per fare circolare un Tram semivuoto che perde non meno di 16 milioni di Euro all’anno. Ma a questi signori – Orlando e la sua Giunta – quando li mandiamo a casa?

Circonvallazione di Palermo, il Comune ci ripensa: il limite di velocità passa da 50 a 70 km orari
Economia

Circonvallazione di Palermo, il Comune ci ripensa: il limite di velocità passa da 50 a 70 km orari


Time Sicilia

L’Amministrazione comunale di Leoluca Orlando è ormai nel pallone. Non governa più, pensa solo a limitare la rabbia dei cittadini e il malessere sociale. Sindaco e assessori pensavano di risolvere i problemi finanziari del Comune svuotando e tasche dei cittadini-automobilisti. Ma il traffico automobilistico che in alcune zone della città non è più sotto controllo sta inguaiando la stessa Amministrazione comunale…

Il TTIP è un’impostura delle multinazionali. Renzi salverà l’Italia da tale imbroglio?
Economia

Il TTIP è un’impostura delle multinazionali. Renzi salverà l’Italia da tale imbroglio?


Time Sicilia

A nostro avviso, Renzi è già d’accordo sul TTIP da imporre agl’italiani. Obiettivo: distruggere le piccole e medie imprese – che sono l’ossatura dell’economia italiana – per consegnare il nostro Paese alle multinazionali. E’ questa la vera ‘missione’ dell’uomo che, per conto dei poteri finanziari, si è impossessato del PD e lo sta usando per finire di massacrare gli italiani

Aurelio Angelini: “Sulla gestione dei rifiuti la Sicilia è fuori dalle direttive europee”
Economia

Aurelio Angelini: “Sulla gestione dei rifiuti la Sicilia è fuori dalle direttive europee”


Giulio Ambrosetti

Abbiamo intervistato il professore Aurelio Angelini, docente universitario a Palermo, una delle massime autorità, in Italia, in materia di gestione dei rifiuti. Angelini racconta, in modo chiaro, che cosa non ha funzionato e che cosa continua a non funzionare nella gestione di questo settore. E dice una cosa importantissima: la Regione siciliana, ancora oggi, si arroga poteri, in materia di gestione dei rifiuti, che non gli competono. Grazie alla stragrande maggioranza dei sindaci dei Comuni siciliani, che definire incompetenti è poco

1 17 18 19 20
Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo