Economia

I vescovi siciliani bacchettano la politica: “Lavoro ai giovani, basta con le logiche del clientelismo”
Economia

I vescovi siciliani bacchettano la politica: “Lavoro ai giovani, basta con le logiche del clientelismo”


Time Sicilia

Nel documento conclusivo della sessione primaverile della Conferenza episcopale regionale chiedono una strategia seria per il lavoro e per i giovani: “”Siamo convinti che far leva sui giovani sia un atto di lucidità politica, al quale non si vorranno e non si dovranno sottrarre le istituzioni centrali e regionali, deputate a creare le condizioni per incrementare l’occupazione al Sud. A tale scopo bisogna sgombrare il campo dalle logiche del clientelismo, dalle lentezze della burocrazia, dalla invadenza della malavita organizzata”.

La Sicilia che affonda/ Addio anche agli “Archi di Pasqua” di San Biagio Platani
Economia, In Evidenza, News, Tourism

La Sicilia che affonda/ Addio anche agli “Archi di Pasqua” di San Biagio Platani


Time Sicilia

Mentre la TV di Stato continua a gettare fango sulla Sicilia, chi governa la Regione – non per conto dei Siciliani, ma per conto di Roma – oltre a lasciare senza soldi i disabili gravi, oltre ad aver abbandonato gli anziani malati si cimenta anche in un’altra ‘attività d’avanguardia’: distruggere anche le tradizioni culturali della nostra Isola. Emblematico il caso di San Biagio Palatani, in provincia di Agrigento

Assunzioni nella Formazione professionale: l’USB attacca frontalmente CGIL, CISL, UIL, SNALS, FORMA e CENFOP
Economia, In Evidenza

Assunzioni nella Formazione professionale: l’USB attacca frontalmente CGIL, CISL, UIL, SNALS, FORMA e CENFOP


Time Sicilia

Non c’è chiarezza sulle assunzioni che enti e società stanno effettuando già da tempo nel mondo della Formazione professionale della Sicilia. Il dirigente generale di questo travagliato dipartimento della Regione siciliana, Gianni Silvia, assicura che i primi ad essere assunti saranno i lavoratori disoccupati. Ma per ora così non è. Si ‘pilotano’ nuove assunzioni in piena campagna elettorale. Quello che sta succedendo è vergognoso. E la responsabilità – secondo Costantino Guzzo, leader dell’USB – è di CGIL, CISL, UIL, SNALS, FORMA e CENFOP. Pronte le manifestazioni di piazza contro questi sindacati ‘firmaiuoli’…

Chiuso l’ippodromo di Palermo. Motivo: la mafia. Ma nessuno parla della crisi che colpisce tutta l’ippica italiana
Economia, In Evidenza, Primo Piano

Chiuso l’ippodromo di Palermo. Motivo: la mafia. Ma nessuno parla della crisi che colpisce tutta l’ippica italiana


Time Sicilia

Credete a noi: quello di Palermo è solo il primo di una serie di ippodromi italiani che chiuderà i battenti. In questo momento i ritardi nei pagamenti dei premi ‘viaggiano’ tra sette e otto mesi. Con i 20 miliardi di Euro che il Governo Gentiloni – con il voto di Camera e Senato – regalerà alle banche e con l’ulteriore manovra da 3 miliardi e mezzo di Euro chiesta dall’Europa dell’Euro, il primo settore al quale faranno pagare il conto sarà l’ippica

Vi raccontiamo perché la flat tax completa il processo di ‘colonizzazione’ dell’economia italiana
Economia, In Evidenza, Primo Piano

Vi raccontiamo perché la flat tax completa il processo di ‘colonizzazione’ dell’economia italiana


Time Sicilia

La tassa da 100 mila Euro introdotta da Governo e Parlamento nazionali non serve per attirare in Italia i ricconi. Questi sono già arrivati nel Belpaese da un po’ di tempo, visto che hanno già acquisito centinaia e centinaia di aziende grandi e piccole. Questa manovra – unitamente all’abolizione dell’articolo 18 dello statuto dei lavoratori, del Jobs Act e dei Voucher – serve a stabilizzare un processo di ‘colonizzazione’ dell’economia italiana che è già avvenuto. L’elenco di tutte le aziende italiane – piccole e grandi – rilevate da gruppi esteri

L’acqua pubblica con Rosario Crocetta e il PD? Campa cavallo!
Economia, In Evidenza, Primo Piano

L’acqua pubblica con Rosario Crocetta e il PD? Campa cavallo!


Time Sicilia

Da cinque anni quello che resta della sinistra siciliana prende in giro i Siciliani. Invece di affermare con chiarezza di non avere alcuna intenzione di tornare alla gestione dell’acqua pubblica, i dirigenti della sinistra cincischiano. Il Forum Siciliano Acqua e Beni Comuni e il Comitato promotore della proposta di legge di iniziativa Popolare e Consiliare per la ripubblicizzazione dell’Acqua in Sicilia all’attacco

Coldiretti Calabria: “Le Regioni dicano NO al glifosato. Per la salute e per la nostra agricoltura”
Economia, Primo Piano

Coldiretti Calabria: “Le Regioni dicano NO al glifosato. Per la salute e per la nostra agricoltura”


Antonella Sferrazza

La Calabria è stata la prima regione italiana a tagliare i fondi alle aziende che usano questa sostanza. Una decisione che va in una solo direzione: sensibilizzare l’opinione pubblica e arrivare ad uno stop europeo. Solo in questo modo si potrebbero chiudere le frontiere al grano canadese che ne contiene quantità massicce (e usato dalla industrie). Ricordiamo che per l’OMS è una sostanza cancerogena.
La decisione è dello scorso dicembre. Pietro Molinari, presidente di Coldiretti Calabria, spiega perché è importante e come si lega al tema del grano usato dai pastifici industriali.

1 2 3 4 5 13
Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo