Editoriale

Gli incendi in Sicilia e l’ironia per colpire i più deboli della catena
Editoriale

Gli incendi in Sicilia e l’ironia per colpire i più deboli della catena


Time Sicilia

Ma quant’è bello ironizzare sui più deboli? Quant’è bello dare numeri mirabolanti sulla rete, tipo 300 milioni di euro spesi ogni anno per gli operai della Forestale, salvo a scoprire, poi, che i soldi sono stati in parte drasticamente ridotti e, in parte, iscritti nella Finanziaria regionale 2017 pur sapendo che non si materializzeranno mai. Ma tanto che importa? Non è che gli uomini di spettacolo sono tenuti a studiare il Bilancio della Regione siciliana: l’importante è divertirsi e divertire…

Come mai gli incendi colpiscono solo il Sud Italia, dalla Sicilia alla Calabria fino al Vesuvio?
Editoriale

Come mai gli incendi colpiscono solo il Sud Italia, dalla Sicilia alla Calabria fino al Vesuvio?


Time Sicilia

La domanda è interessante. E diventa ancora più interessante se, approfondendo l’argomento, si scopre che, rispetto agli anni passati, soprattutto in Sicilia, ad essere colpite dal fuoco sono le zone turistiche. Non è un po’ strano? Le accuse false e illogiche agli operai della Forestale che interessi nascondono? Un dossier di Legambiente

Sui migranti l’Italia rischia di affondare. E la prima Regione che affonderà sarà la Sicilia
Editoriale

Sui migranti l’Italia rischia di affondare. E la prima Regione che affonderà sarà la Sicilia


Time Sicilia

L’idea che l’Italia possa ospitare tutti i migranti in arrivo dal Mediterraneo è una follia. Di questo caos dobbiamo ringraziare la Germania, che ha imposto l’accordo tra Unione Europea e Turchia (pagato fior di quattrini anche dagli italiani!). Così i migranti che non entrano più nell’area UE dalla Turchia arrivano tutti in Italia, passando nell’80-90% dei casi dalla Sicilia. La situazione va diventando sempre più esplosiva, perché di mezzo ci sono anche problemi di terrorismo

Le bugie di Renzi e Delrio sul Fiscal Compact
Editoriale

Le bugie di Renzi e Delrio sul Fiscal Compact


Time Sicilia

Le parti più importanti del Fiscal Compact – un trattato internazionale ‘confezionato’ dagli imbroglioni e massoni dell’Unione Europea – non sono le chiacchiere che Renzi e Delrio raccontano in Tv. Le parti importanti sono i 50 miliardi all’anno che l’Italia non ha mai pagato e l’equilibrio di bilancio inserito nella Costituzione. Quest’ultimo va tolto con una legge costituzionale e non con le chiacchiere da bar

Ma quale salvataggio di INPS e pensioni: l’ondata di migranti finirà di affossare definitivamente l’Italia
Editoriale

Ma quale salvataggio di INPS e pensioni: l’ondata di migranti finirà di affossare definitivamente l’Italia


C. Alessandro Mauceri

I migranti che arrivano in Italia non tengono in piedi il nostro sistema pensionistico: semmai tengono in piedi un presente traballante che annuncia una catastrofe, perché tra qualche anno bisognerà pagare le pensioni a una platea maggiore di persone. Quello che l’attuale politica non dice è che i migranti, quest’anno, costeranno all’Italia 4 miliardi e 200 milioni di euro (e forse di più se gli sbarchi continueranno a questi ritmi). A tali costi vanno sommanti altri 4 miliardi di euro di assistenza sanitaria, 2 miliardi di euro per i costi relativi ai detenuti stranieri (che sono il 35% del totale) e 3 miliardi di euro di prestazioni pensionistiche che l’Italia paga già

Il caos nelle elezioni comunali di Palermo: le responsabilità del Parlamento siciliano
Editoriale, Politica

Il caos nelle elezioni comunali di Palermo: le responsabilità del Parlamento siciliano


Giulio Ambrosetti

Il caos che si registra nei verbali delle elezioni comunali di Palermo è frutto di una legge assurda approvata dall’Assemblea regionale siciliana. Una legge che ha costretto i presidenti dei seggi elettorali e gli scrutatori (e chi ha resistito tra i rappresentati di lista) a lavorare fino a 48 ore e, in alcuni casi, fino a 72 ore consecutive! Noi crediamo che una riflessione ‘giuridica’ su tale incresciosa vicenda dovrebbero farla i presidenti dei seggi e gli scrutatori

Analisi del voto/ Renzi e Berlusconi sono la stessa cosa. In attesa dei sovranisti votiamo i grillini
Editoriale

Analisi del voto/ Renzi e Berlusconi sono la stessa cosa. In attesa dei sovranisti votiamo i grillini


Time Sicilia

Renzi e Berlusconi sono la stessa cosa. Grazie a un’operazione mediatica a tenaglia sul Movimento 5 Stelle, i voti che perde il PD li prende il centrodestra. Ma attenzione: nei prossimi cinque anni il progetto della UE a trazione tedesca è quello di impoverire ulteriormente l’Italia, prendendosi i lidi e togliendo le case ad almeno il 30% degli italiani…

Siccità: si parla del Po e dell’alta Italia. E delle dighe siciliane senz’acqua ne vogliamo parlare?
Editoriale

Siccità: si parla del Po e dell’alta Italia. E delle dighe siciliane senz’acqua ne vogliamo parlare?


C. Alessandro Mauceri

TV e giornali ci raccontano del Po dove il livello delle acque è sempre più basso. Ma non si parla dell’acqua che manca nel Sud e, in particolare, in Sicilia. Anche nel Mezzogiorno c’è stata una carenza di piogge (e una cattiva gestione degli invasi artificiali, come nel caso della Sicilia). Per non parlare di un altro problema ignorato: la presenza, nelle falde idriche, di pesticidi ed erbicidi utilizzati, spesso in modo improprio, in agricoltura

Ius soli: proviamo a fare chiarezza, al di là delle speculazioni e delle baruffe mdiatiche
Editoriale, Politica

Ius soli: proviamo a fare chiarezza, al di là delle speculazioni e delle baruffe mdiatiche


C.Alessandro Mauceri

Come avviene spesso in Italia, gli argomenti delicati diventano oggetto divisioni senza aver approfondito come stanno le cose nella realtà. Ricordiamo cosa disse il politologo Giovanni Sartori, scomparso da poco: “L’idea di concedere la cittadinanza agli stranieri dopo cinque anni di scuola è la proposta più stupida, superficiale e sconcertante che abbia mai ascoltato”. Ribadiamo: il tema è delicato e va approfondito

1 2 3 15
Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo