Politica, Primo Piano

La Sicilia sceglie Nello Musumeci: “Sarò il Presidente di tutti”


Time Sicilia

La Sicilia ha un nuovo Presidente ed ha la faccia di Nello Musumeci, leader del movimento #Diventeràbellissima e sostenuto da Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e UDC: finora sono state scrutinate le schede di circa 4500 sezioni su 5300. Musumeci è in testa con il 39,83% e 687.000 voti; Giancarlo Cancelleri del M5s 34,7% e 599.000 consensi. Fabrizio Micari al 18,5%, Claudio Fava al 6,2%. L’indipendentista Roberto La Rosa 0,7%.

La vittoria è certa ed, infatti, sono cominciati i festeggiamenti:
“Dobbiamo scrivere una nuova pagina di questa terra che Verga ha voluto descrivere come la terra dei vinti. Io sono convinto che la Sicilia non debba essere un’isola da raccontare. Un’isola con molti limiti, ma con straordinarie potenzialita’. Non e’ uno sterile rivendicazionismo, ma la consapevolezza che prima di chiedere aiuto agli altri, dobbiamo chiederlo a noi. La Sicilia puo’ farcela e deve farcela”  ha detto il neopresidente della Regione Siciliana a Catania ha rilasciato le prime dichiarazioni alla stampa.

“Voglio essere e sarò il presidente di tutti i siciliani, di chi mi ha votato e di chi legittimamente ha ritenuto di votare altri candidati. Credo che il primo compito che dobbiamo assolvere e’ di recuperare oltre il 50 per cento dei siciliani che non ha votato”.  L’affluenza in effetti è stata bassissima: 46,7% in calo rispetto al 47,41% del 2012. Il che significa che i siciliani che hanno scelto di votare sono solo 2.179.474 su 4.661.111. Nel 2012, quando già il numero degli elettori aveva fatto scattare l’allarme, erano stati più di 2.2 , milioni.

Delusione in casa M5S che pure si conferma primo partito in Sicilia:

“Non chiamerò il vincitore perché altrimenti avrei dovuto chiamare tutti quelli che hanno vinto” nelle liste che lo hanno sostenuto. Questa è una vittoria contaminata dagli impresentabili e dalla complicità dei media nazionali. Ed è contaminata da Nello Musumeci che ha candidato gli impresentabili”. Lo ha affermato Giancarlo Cancelleri.

 

6 novembre 2017

Autore

TimeSicilia


Rispondi

Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo