News

Anche Crozza attacca i forestali della Sicilia. Ma lo sa come stanno le cose?
In Evidenza, News, Primo Piano

Anche Crozza attacca i forestali della Sicilia. Ma lo sa come stanno le cose?


Giulio Ambrosetti

Come ci è capitato spesso in questi anni, siamo costretti dagli eventi a raccontare come nascono, in Italia e non soltanto in Sicilia, gli operai della Forestale. Espressione di un Stato sociale che, già nei primi anni ’80 del secolo passato, era in massima parte imperniato a tutela dal Nord Italia. La malafede dei Governi nazionali di centrosinistra di questi anni che fanno finta di non conoscere la storia

Palermo, l’ultima ‘genialata’: il luna park a due passi dalla Circonvallazione, nell’area più inquinata della città
In Evidenza, News, Primo Piano

Palermo, l’ultima ‘genialata’: il luna park a due passi dalla Circonvallazione, nell’area più inquinata della città


Time Sicilia

Il tutto tra le proteste dei residenti, che non sono affatto felici del caos che un luna park comporterà. Ninni Terminelli, orlandiano della prima ora, annuncia una “lotta durissima” contro la scelta del Comune. Appassionato il dibattito su facebook. Peccato che nessuno ponga il problema dell’inquinamento. La Circonvallazione, infatti, è un’area molto inquinata dagli scarichi delle automobili

Carmelo Raffa attacca il sindaco di Tortorici: “Un errore dare la cittadinanza onoraria a Rosario Crocetta”
News

Carmelo Raffa attacca il sindaco di Tortorici: “Un errore dare la cittadinanza onoraria a Rosario Crocetta”


Time Sicilia

Figura storica della FABI siciliana – il sindacato dei bancari più rappresentativo della nostra Isola – Carmelo Raffa, che è nato a Tortorici, bellissimo paese dei Nebrodi, non risparmia critiche all’attuale sindaco della cittadina, Carmelo Rizza, e alla Giunta comunale che hanno dato la cittadinanza onoraria al presidente della Regione uscente, Rosario Crocetta

Palermo, famiglie senza casa gettate in mezzo alla strada: il Comune ha ripristinato la ‘legalità…
In Evidenza, News, Primo Piano

Palermo, famiglie senza casa gettate in mezzo alla strada: il Comune ha ripristinato la ‘legalità…


Time Sicilia

Per l’ennesima volta il Comune di Palermo – autorizzato dalla magistratura, dietro la richiesta dell’Opera pia – ha fatto sgomberare un palazzo di via Maqueda mettendo in mezzo alla strada le famiglie di senza casa. Nessuna soluzione, a parte la proposta del grande affare delle case famiglia. Complimenti alla Giunta comunale di centrosinistra di Leoluca Orlando. A proposito: ma Rifondazione comunista che ne dice?

Le donne assoggettate agli uomini? Non è sempre stato così, dalle vichinghe alle egiziane fino alle donne indiane…
In Evidenza, News, Primo Piano

Le donne assoggettate agli uomini? Non è sempre stato così, dalle vichinghe alle egiziane fino alle donne indiane…


Time Sicilia

Malgrado le incertezze statistiche, l’Onu ritiene però di avere le idee chiare riguardo alle mogli che picchiano i mariti e propone addirittura una classifica dei Paesi dove il fenomeno è più prevalente. Secondo il pakistano ‘Express Tribune’, che riferisce la notizia, il record – non intuitivo – spetterebbe alle manesche egiziane, seguite poi dalle inglesi e, al terzo posto, dalle donne indiane…

“Basta con i lager per i cani randagi, basta con gli avvelenamenti e le impiccagioni”
In Evidenza, News, Primo Piano

“Basta con i lager per i cani randagi, basta con gli avvelenamenti e le impiccagioni”


Time Sicilia

Lo dice Antonio Borrello, presidente dell’Associazione ‘Cuore Randagio Onlus’. Che denuncia la grave situazione che si è venuta a creare nel Sud Italia. Dove ai cani randagi succede di tutto e di più: finiscono in veri e propri lager con i costi a carico delle pubbliche amministrazioni (cioè degli ignari cittadini), o vengono avvelenati e anche impiccati

Quanti cani randagi vengono avvelenati ogni giorno nel Sud Italia? Un VIDEO racconta un’amara verità
In Evidenza, News, Primo Piano

Quanti cani randagi vengono avvelenati ogni giorno nel Sud Italia? Un VIDEO racconta un’amara verità


Time Sicilia

“Chi sono io non ha importanza. Sono un comune cittadino”. Così si esprime in un video Antonio Borrello, che denuncia i tanti, troppi avvelenamenti di cani che, ogni giorno, si verificano nei grandi e nei piccoli centri del Mezzogiorno d’Italia. L’appello lanciato alle autorità e ai comuni cittadini: insomma, a tutte le persone che amano gli animali

1 2 3 12
Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo