Obama, la povertà e la suite da 8,500 a notte. Chi c’è con lui? Il noto fiorentino…
20 righe di veleno

Obama, la povertà e la suite da 8,500 a notte. Chi c’è con lui? Il noto fiorentino…


Time Sicilia

Quando era presidente degli Stati Uniti, da premio nobel per la pace, ha seminati zizzania e guerre in mezzo mondo. Oggi che si occupa dei poveri della Terra viene in Italia e incontra i ricchi. Chissà cosa combinerà domani

Scrive sulla propria pagina facebook Francesco Paolo Catania:

Giovannimaria- Mimmia Fresu: “Hanno chiamato Obama, pagato, si dice, alcune centinaia di migliaia di euro, alloggiato in una suite da 8,500 € a notte, per parlare di povertà e fame nel mondo a una platea che per ascoltarlo ha sborsato 850€ per un biglietto.
Poi, accompagnato dal rappresentante italiano dei diseredati, il noto cazzaro, ha incontrato una rappresentanza di indigenti: John Elkann, Marco Tronchetti Provera , Sergio Marchionne, Emma Marcegaglia.
Se non fosse tutto vero sembrerebbe una storia inventata da Lercio”.

11 maggio 2017

Autore

TimeSicilia


Rispondi

Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo