Parigi, panico alla cattedrale di Notre Dame
Esteri

Parigi, panico alla cattedrale di Notre Dame


Time Sicilia

A Parigi il timore di un nuovo episodio legato al terrorismo: un uomo ha tentato di aggredire con un martello un poliziotto. Un altro agente lo ha fermato, sparandogli.

Sulle agenzie di stampa leggiamo che secondo il ministero dell’Interno, “i funzionari di polizia hanno reagito alla minaccia con la loro arma d’ordinanza ferendo l’aggressore al torace”. Il poliziotto aggredito è ferito, ma non sarebbe grave. L’aggressione è avvenuta appena fuori dalla cattedrale di Notre Dame, sulla spianata di fronte alla chiesa.

Dentro la Cattedrale ci sono 900 persone bloccate.

Secondo il quotidiano Le Figaro, l’assalitore è di origine algerina e viveva a nord della capitale francese. L’unica cosa certa è che la sezione anti-terrorismo sta già indagando.

La Francia è sotto continuo attacco terroristico dal 2015: a Gennaio di quell’anno, l’attentato nella sede del giornale satirico Charlie Hebdo: 17 morti. L’indomani muoiono una poliziotta e quattro persone prese in ostaggio.

Novembre 2015: l’assalto al Bataclan, 130 morti.

13 Giugno 2016: un poliziotto e la sua partner vengono uccisi a casa loro da un uomo che si dichiara seguace dell’Isis.

14 Luglio 2016: a Nizza un tir investe la folla sulla promenade, 86 morti.

26 Luglio 2016: due terroristi uccidono un prete a Saint-Etienne-du-Rouvray, in Normandia. Verranno uccisi a loro volta dalla polizia.

3 Febbraio 2017: un uomo armato di machete, al grido di “Allah è grande”, tenta di uccidere un poliziotto al Louvre.
20 Aprile 2017: sugli Champs Elysees, un poliziotto viene ucciso da un aggressore già noto alle forze dell’ordine. L’Isis rivendica l’omicidio.

AGGIORNAMENTO

E’ in corso l’evacuazione della cattedrale. La prefettura di Parigi fa sapere che adesso la situazione è sotto controllo.

L’aggressore, un quarantenne di origine algernine, di circa 40 anni, avrebbe gridato: “Questo è per la Siria” e avrebbe detto di  essere “un soldato del Califfato” dell’Isis.

6 giugno 2017

Autore

TimeSicilia


Rispondi

Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo