Pesca: il Ministero ha firmato il decreto che consente di pescare rossetto e cicirello
Economia, In Evidenza, Primo Piano

Pesca: il Ministero ha firmato il decreto che consente di pescare rossetto e cicirello


Time Sicilia

Lo comunica il segretario reggente dell’UGL siciliana, Giuseppe Messina. Una boccata di ossigeno per un settore – quello della pesca nella nostra Isola – penalizzato da cervellotici regolamenti comunitari che favoriscono la pesca nel Nord Europa e colpiscono la pesca nel Mediterraneo 

Anche la Sicilia ha il proprio decreto sulle pesche speciali. A qualche giorno dalla seduta della Commissione consultiva regionale della Pesca, che vedrà la partecipazione per la prima volta del neo assessore regionale dell’Agricoltura, Edy Bandiera, che ringraziamo per la sensibilità che, da subito, ha mostrato sulla questione, è giunta la notizia dal Ministero delle Risorse agricole e forestali della firma il Decreto che consente la pesca sperimentale del Cicirello e del Rossetto in Sicilia”.

A dichiararlo è Giuseppe Messina, segretario reggente dell’UGL dell’Isola.

“Ciò che avevamo auspicato nei giorni scorsi si è verificato – dice ancora Messina – ed è la positiva conclusione di un lungo percorso di circa due anni che, come UGL, abbiamo avviato con Federcoopesca e le altre associazioni datoriale di Alleanza Cooperative, con il sostegno, sin dalla prima ora, di Dario Cartabellotta, prima come assessore regionale dell’Agricoltura e poi come dirigente generale del dipartimento della Pesca mediterranea”.

“Un impegno condiviso tra parti sociali e amministrazione regionale – conclude Messina – che ha prodotto uno straordinario risultato e che permetterà ai pescatori siciliani, che vivono una condizione generale di criticità, di guardare con serenità – almeno per questo tipo di pesca – al proprio difficile lavoro per i prossimi mesi, soprattutto se quello del gioco di squadra sarà il modello di riferimento per la soluzione dei tanti problemi che affliggono pescatori e, in generale, le imprese che, a vario titolo, operano in questo settore”.

18 dicembre 2017

Autore

TimeSicilia


Rispondi

Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo