Politica

Riapre la scuola: e si scopre che con la ‘Buona scuola’ di Renzi è aumentato il caos

Di fatto, al di là dei proclami, Renzi e il suo Ministro dell’Istruzione hanno decretato lo sfascio della scuola italiana. Di tutta la ‘grande riforma’ voluta dal Governo non c’è una sola cosa che funzioni. La denuncia dell’ANIEF-CISAL. Non solo va tutto a rotoli, ma non si parla nemmeno di sbloccare il contratto fermo da sette anni: ci sarà solo quale Euro in più per un docente su tre

I misteri del ‘Palazzo’/ Ars: è finita la ‘festa’ per l’archivio a 18 mila Euro al mese…

Tra le tante ‘follie’ dell’Assemblea regionale siciliana c’era anche l’affitto di un archivio a Bagheria. Ogni volta che serviva un documento, un autista si catapultava nella città di Guttuso e e di Buttitta in missione. Oggi il nuovo corso dell’alta burocrazia dell’Ars ha risolto il contratto. Oggi dell’archivio si occupa un’altra società con un risparmio di oltre il 60%

Lo sciopero della fame di Vincenzo Figuccia snobbato dai media

Fare lo sciopero della fame contro i disastri di un Governo regionale di centrosinistra non paga. Perché ancora oggi il ‘bollino’ dell’onestà, della correttezza, dell’antimafia e ‘buttanate’ varie appartiene ancora a questa ‘presunta’ sinistra. Tuttavia Figuccia, vice capogruppo di Forza Italia all’Ars, insiste. La sua è una protesta contro un Governo che, al di là dell’appartenenza politica, ha prodotto e continua a produrre miseria e disperazione. La visita di cortesia di Fabrizio Ferrandelli, di Gaetano Armao e di Totò Cuffaro che sono andati a trovarlo. E il presidente Crocetta? Da Renzi a firmare ‘Patti’…

La Regione taglia soldi a Comuni, ex Province e sanità e poi sponsorizza una kermesse sull’acqua di Israele contro i palestinesi

La Regione siciliana non finisce mai di stupire. Mentre in queste ore crescono le proteste dei cittadini per gli incredibili tagli alla sanità, mentre i Comuni della nostra isola continuano a fallire, mentre le ex Province non hanno i soldi per pagare gli stipendi (gli stipendi!) ai propri dipendenti, il presidente Crocetta e l’assessore Vania Contraffatto non hanno trovato di meglio che andare a patrocinare una manifestazione sull’acqua, a Venezia (viaggio e soggiorno per tutti…), organizzata da Israele: un Paese che, come denunciano alcune organizzazioni internazionali, scippa l’acqua ai palestinesi!

Regione: i dirigenti generali non potranno più costituire le unità operative di base e uffici semplici

E’ un primo passo che mette ordine in un’Amministrazione regionale caotica. Ma il passaggio importante deve ancora avvenire: ovvero il divieto di nominare dirigenti esterni all’Amministrazione regionale. E’ evidente che il presidente Rosario Crocetta non se l’è sentita di sbarazzarsi assunti dal suo Governo. A cominciare dal segretario generale, dottoressa Patrizia Monterosso

Renzi ad Agrigento: la solita fuffa

Tanta retorica per una visita lampo: la Sicilia bella “che ha le stesse coste delle Canarie e delle Baleari, ma che accoglie meno turisti”. “Le istituzioni che devono essere più credibili”. “Viva l’Italia e viva la Sicilia”…