Primo Piano

IAL Sicilia, Costantino Guzzo (UBS) all’attacco: “Presto parleranno le aule dei Tribunali”
Politica, Primo Piano

IAL Sicilia, Costantino Guzzo (UBS) all’attacco: “Presto parleranno le aule dei Tribunali”


Time Sicilia

Il coordinatore dell’Unione Sindacale di Base (UBS) della Formazione professionale Sicilia, Costantino Guzzo, annuncia una serie di esposti nei Tribunali dell’Isola. “In questa storia – dice – i lavoratori sono parte lesa”. Il riferimento è al fatto che tanti dipendenti della Formazione professionale siciliana hanno perso il lavoro. Gli articoli pubblicati su questo giornale, ma anche un approfondimento pubblicato stamattina da I Nuovi Vespri

La Posidonia, il Comune di Palermo e i suoi burocrati ‘ecologisti da scrivania’
In Evidenza, News, Primo Piano

La Posidonia, il Comune di Palermo e i suoi burocrati ‘ecologisti da scrivania’


Time Sicilia

Dopo la ‘bonifica’ del fiume Oreto – che ha provocato un mezzo disastro ecologico – i solerti burocrati del Comune di Palermo si sono cimentati con la Posidonia oceanica, mitica protettrice dei nostri mari, ma a quanto pare non troppo conosciuta negli uffici del Comune di Palermo, dove viene considerata un’immondizia pericolosa per l’ambiente e la salute pubblica. Un docente universitario di ecologia spiega come stanno le cose

IAL Sicilia/ Il ‘mistero’ dei 20 milioni di Euro: la ricostruzione di Anna Rosa Corsello
In Evidenza, Politica, Primo Piano

IAL Sicilia/ Il ‘mistero’ dei 20 milioni di Euro: la ricostruzione di Anna Rosa Corsello


Time Sicilia

Attaccata dalla CISL siciliana, che smentisce di aver ricevuto soldi per la vendita dell’ente di formazione professionale IAL, l’ex dirigente generale della Regione siciliana, Anna Rosa Corsello, replica in modo pacato, ma fermo: “Ricordo che una compravendita onerosa è un atto lecito. Non credo di aver offeso qualcuno”. Rimane il ‘mistero’ dei 20 milioni di Euro. E la certezza che i lavoratori non sono stati pagati

Il traffico di migranti vale almeno 6 miliardi di euro. Parola di Europol e Interpol
Editoriale, Politica, Primo Piano

Il traffico di migranti vale almeno 6 miliardi di euro. Parola di Europol e Interpol


Time Sicilia

Mentre anche i ‘benpensanti’ attenuano le critiche contro il procuratore Zuccaro, inquadriamo il fenomeno nella sua interezza. Lo facciamo con il rapporto dell’ufficio europeo di polizia secondo cui più del 90% dei migranti arriva in Europa grazie alle reti di trafficanti. E ancora: le preoccupazioni legate a possibili infiltrazioni di terroristi. Intanto, Gentiloni incontra George…

Chi è veramente Emmanuel Macron: finanza & politica sotto il segno dei Rothschild
Esteri, In Evidenza, Primo Piano

Chi è veramente Emmanuel Macron: finanza & politica sotto il segno dei Rothschild


C. Alessandro Mauceri

La Francia è l’esempio di come i potenti che oggi controllano il mondo – finanza globale e multinazionali – governeno condizionando la popolazione. Il partito si crea in meno di un anno. Il candidato lo forniscono le banche di affari (nel caso della Francia i Rothschild). Basta che sia presentabile. I soldi si fanno arrivare da donazioni ‘private’, possibilmente diffuse (evitare i grandi finanziatori). Gli avversari si eliminano con gli scandali ‘addomesticando’ media e magistratura che ‘pompano’ i citati ‘scandali’. Insomma, la fine della democrazia

Il bombardamento americano in Siria e l’ipocrisia per le sofferenza inflitte ai bambini
Esteri, In Evidenza, Primo Piano

Il bombardamento americano in Siria e l’ipocrisia per le sofferenza inflitte ai bambini


C. Alessandro Mauceri

Giusto indignarsi per i bambini siriani colpiti dalle bombe. Ma on bisogna dimenticare che ogni anno, 270 mila i bambini muoiono durante il primo mese di vita per mancanza di acqua pulita e di servizi igienico-sanitari idonei. Altri 570 mila bambini sotto i 5 anni muoiono ogni anno per infezioni respiratorie provocate dall’inquinamento dell’aria e dal fumo indiretto. Altri 361 mila bambini muoiono a causa di diarrea perché privi di acqua potabile. E, ancora, altri 200 mila bambini muoiono per la malaria, per avvelenamento, cadute o annegamento

Attenti al Tiramisù: mai prepararlo con le uova crude, ma con albumi o tuorli pastorizzati
In Evidenza, Nutrizione e Salute, Primo Piano

Attenti al Tiramisù: mai prepararlo con le uova crude, ma con albumi o tuorli pastorizzati


Time Sicilia

Purtroppo in TV e sulla rete, troppo spesso, si danno informazioni sbagliate e pericolose. Mai preparare il Tiramisù con le uova crude. Il rischio è quello di beccarsi la Salmonellosi e la Campylobacteriosi. Due patologie infettive che possono sembrare banali gastroenteriti acute ma che, in realtà, nascondono pericoli seri e, talvolta, letali. Ancora più pericolosa la Sindrome di Guillain-Barré, malattia neurologica che, se non diagnosticata in tempo, è mortale

1 25 26 27 28 29 40
Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo