Rubriche

TG 1 Economia/ Il vice Ministro Morando: “Taglio dell’IREPF subito, nel 2018”

Il vice Ministro dell’Economia, Enrico Morando, dai microfoni del TG 1 ha illustrato una nuova dilatazione del tempo: oggi potremmo già essere nel 2018. Taglio dell’IRPEF oggi, ha detto Morando, ma a partire dal 2018. Notare la ‘sottigliezza’: oggi che diventa 2018, cioè tra un anno e mezzo se consideriamo Gennaio 2018, due anni e mezzo se consideriamo tutto il 2018. Ma ‘sti signori del PD a chi pensano di prendere in giro?

Oplà: gli eredi siculi di Di Pietro con Renzi per il sì alla ‘riforma’ costituzionale. Che ridere!

Cosa ci tocca vedere in questa estate siciliana: anche i ‘dipietrini’ siculi schierati con il ‘Duce’ del PD e con la Ministra Boschi che plaudono al Senato con i consiglieri regionali. Chissà cosa ne penserà Antonio Di Pietro (soprattutto del Senato dove, per l’occasione, potrebbero ‘svernare’ in consiglieri regionali collusi con la mafia con tanto di immunità parlamentare ‘a gratis). Certo che Matteo in Sicilia deve essere messo veramente male

Il Governo regionale disse: “Pedaggi sulla Palermo-Catania?”. E, zact!, ecco gli incidenti…

A Palermo lo chiamano ‘attasso’. Già l’autostrada Palermo-Catania è la più ‘attassata’ della Sicilia: frane, smottamenti, tratti chiusi al traffico, viadotti che ‘pattinano’ sui corsi d’acqua, le onde elettromagnetiche che bloccano gli impianti elettrici delle automobili. E appena un governante ha ipotizzato i pedaggi, zact!, sono aumentati gli incidenti: due solo la scorsa notte. Terniamoci forte…