accordo stato-regione

Rinuncia ai contenziosi con lo Stato: manca solo il via libera della Giunta

Per la seconda volta in due anni, Crocetta regala i soldi dei siciliani a Roma. Mentre la Regione è ridotta alla fame. Ma la vicenda presenta molti punti oscuri, a partire dal mancato parere dell’Ufficio Legale della Regione e dall’assenza in Commissione Bilancio del dirigente di questo ufficio. Cosa si teme? Forse il rischio di esserne chiamati a risponderne nelle sedi competenti? di Antonella Sferrazza

A Taranto l’orgoglio di Emiliano e dei pugliesi. In Sicilia il lecchinaggio…

Nella città dell’ILVA Renzi pensava di entrare come trionfatore. Ma i tarantini l’hanno accolto con fischi e proteste. Rinfacciandogli i tanti malati e i morti del quali il Governo nazionale non si occupa. Con il presidente della Regione Puglia che gela Renzi e Delrio ricordando che gli 850 milioni di Euro che Renzi sbandiera sono sempre gli stessi soldi degli anni passati. Al cospetto di Emiliano i nostri Crocetta e Ardizzone debbono andare a nascondersi. L’emendamento dei senatori Campanella e Bocchino per ‘cassare’ il ‘Patto scellerato’ Renzi-Crocetta al Senato