Tag: Angelino Alfano

‘Compagni’ di Sinistra Comune, invece di attaccare Nadia Spallitta abbandonate Leoluca Orlando e il suo Hotspot
In Evidenza, Politica, Primo Piano

‘Compagni’ di Sinistra Comune, invece di attaccare Nadia Spallitta abbandonate Leoluca Orlando e il suo Hotspot


Time Sicilia

Ma possibile che, a Palermo, la sinistra ‘alternativa’ al PD di Renzi debba continuare ad appoggiare l’amministrazione comunale renziana di Leoluca Orlando? Possibile che quando si fa notare questa contraddizione ai vari Erasmo Palazzotto, Giusto Catania e via continuando si ricevono solo insulti? Questi lo capiscono o no che la loro presenza allontana gli elettori da una possibile, vera sinistra?

Salvatore ‘Totò’ Petrotto e la sua guerra contro la triade Montante-Crocetta-Lumia
Economia, In Evidenza, Primo Piano

Salvatore ‘Totò’ Petrotto e la sua guerra contro la triade Montante-Crocetta-Lumia


Time Sicilia

Questo articolo è la testimonianza di un uomo che, negli anni in cui i vari Antonello Montante, Rosario Crocetta e Giuseppe Lumia controllavano la Sicilia (insieme con altri soggetti molto potenti, dal Ministro Angelino Alfano a Giuseppe Catanzaro da Siculiana, oggi numero uno di Confindustria Sicilia, più Prefetti e altri uomini dello Stato), è andato controcorrente (non era da solo in verità: ma questo è un altro tema). E oggi…

Vi raccontiamo perché PD, bersaniani, Sinistra Italiana e orlandiani debbono affossare la candidatura di Ottavio Navarra
Editoriale, Politica

Vi raccontiamo perché PD, bersaniani, Sinistra Italiana e orlandiani debbono affossare la candidatura di Ottavio Navarra


Time Sicilia

La lista alternativa al PD che si dovrebbe presentare alle elezioni regionali del 5 novembre sta diventando una commedia degli inganni. L’obiettivo del PD e di Leoluca Orlando è mandare all’aria questo esperimento che potrebbe togliere seggi, nella futura Assemblea regionale siciliana, al Partito Democratico e alla lista-papocchio in sostegno di Fabrizio Micari che sta mettendo a punto lo stesso sindaco di Palermo (con la ‘benedizione’ di Renzi) utilizzando in modo improprio il suo ruolo di presidente dell’ANCI Sicilia

Agrigento, la città dov’è sparita la raccolta differenziata dei rifiuti all’ombra degli affidamenti in proroga a ISEDA e SEAP
Economia, In Evidenza, Primo Piano

Agrigento, la città dov’è sparita la raccolta differenziata dei rifiuti all’ombra degli affidamenti in proroga a ISEDA e SEAP


Time Sicilia

Nella città del Ministro Angelino Alfano e del sindaco Calogero ‘Lillo’ Firetto è sostanzialmente sparita la raccolta differenziata dei rifiuti. Al suo posto ci sono le discariche che fanno guadagnare tanti bei soldini ai privati! E c’è di più: visto che ad Agrigento non c’è quasi più raccolta differenziata, i cittadini dei Comuni vicini, dove invece di pratica la differenziata, per ‘sbrigarsi’, vanno a gettare ‘a munnizza lungo le strade della Città dei Templi…

I dubbi di Lagalla e le ombre del CETA sulle elezioni siciliane per colpire il grano duro
In Evidenza, Politica, Primo Piano

I dubbi di Lagalla e le ombre del CETA sulle elezioni siciliane per colpire il grano duro


Giulio Ambrosetti

Il candidato centrista alla presidenza della Regione, Roberto Lagalla, mette in guardia su una possibile strumentalizzazione delle elezioni regionali siciliane per “delineare strategie politiche nazionali”. Ma il vero pericolo è che, tramite i soliti alfaniani, buoni per tutte le stagioni, l’Unione Europea del CETA entri in Sicilia per smantellare la coltura del grano duro della nostra Isola e di tutto il Sud

Il sondaggio che dà Orlando a oltre il 40%? A noi fa un po’ sorridere. Politica e aritmetica elettorale dicono tutt’altro
Editoriale, Politica

Il sondaggio che dà Orlando a oltre il 40%? A noi fa un po’ sorridere. Politica e aritmetica elettorale dicono tutt’altro


Time Sicilia

E’ il momento dei sondaggi. E, a quindici giorni dal voto, Leoluca Orlando vola a oltre il 40%. C’è da crederci? A nostro modesto avviso, no. Come proveremo a illustrare con la forza dei numeri – con quella che si chiama aritmetica elettorale – il 40% e oltre dei voti di Orlando postulano che il sindaco uscente confermi, al primo turno, i voti di cinque anni fa. Ma la realtà politica di Palermo è profondamente cambiata e questi ‘numeri’ – è il nostro parere, s’intende – non ci sono più. A nostro avviso, stanno sottovalutando l’elettorato grillino

Sul restauro della della Cattedrale di Agrigento Renzi, Alfano e Crocetta hanno preso in giro i cittadini
Economia

Sul restauro della della Cattedrale di Agrigento Renzi, Alfano e Crocetta hanno preso in giro i cittadini


Time Sicilia

I soldi per sistemare la Cattedrale di Agrigento non ci sono. Non lo diciamo sono noi: parlano le ‘carte’. I cittadini di Agrigento debbono prendere atto della presa in giro operata da Renzi e dal ministro – agrigentino – Alfano. Noi non consideriamo il presidente della Regione, Rosario Crocetta, che – a parte le pupiate – ormai è fuori dai giochi: è il presidente di una Regione commissariata e nessuno lo ricandiderà: inutile sparare addosso su chi non conta nulla…

1 2
Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo