elezioni comunali di Palermo

Elezioni regionali siciliane: Leoluca Orlando ha sbagliato tutto, ma adesso dà la colpa al PD di Renzi…

Il sindaco di Palermo ha capito che il candidato alla presidenza della Regione siciliana che ha imposto al centrosinistra – Fabrizio Micari – andrà a sbattere. Così cerca di chiamarsi fuori scaricando su altri, com’è nel suo stile, le responsabilità di un flop annunciato. Nel suo gioco a scarica-barile se la prende con il PD siciliano, che è tutto renziano. Insomma, Renzi gli ha dato carta bianca in Sicilia e, adesso, la colpa del fallimento è dei renziani…

Tony Troja: “No al disfattismo, ecco come migliorerò Palermo”

Inauguriamo oggi uno spazio dedicato ai candidati sindaci di Palermo che potranno usare per comunicare ai palermitani il loro programma, le loro idee, i loro sogni per la città. Cominciamo con un candidato che si presenta con la lista civica “SiAmo Palermo”. Parliamo di Tony Troja che ci ha inviato questa lettera rivolta alla cittadinanza. Per chi volesse usufruire di questo spazio la nostra email è redazione@timesicilia.it

Il BAROMETRO 2 e le elezioni comunali di Palermo/ Come mai nessun candidato sindaco parla del ‘buco’ dell’AMAT?

Domenica prossima, al Golden, Leoluca Orlando aprirà ufficialmente la sua campagna elettorale. Il Professore dovrà provare a tenere insieme PD, Sicilia Futura di Totò Cardinale, i socialisti di Carlo Vizzini, Rifondazione comunista e movimenti vari. La confusione di Gianfranco Miccichè che, più per disperazione che per convinzione, si ‘butta’ su Fabrizio Ferrandelli. I grillini e le leggi della fisica. E 8 milioni di Euro da trovare entro dicembre per non far fallire l’AMAT…