grano duro del Sud Italia

La Troika imporrà Mario Draghi al governo dell’Italia, magari sostenuto da PD e Forza Italia? Addio al grano duro del Sud?

Il filosofo e commentatore Diego Fusaro ne è convinto: i poteri forti, dopo le elezioni politiche del marzo prossimo, imporranno Mario Draghi a Palazzo Chigi. Se sarà così, prepariamoci a un’altra ondata di penalizzazioni. E prepariamoci, qui al Sud, a difendere il nostro grano duro dagli ‘europeisti’ che, attraverso il CETA, proveranno a imporre il grano duro canadese

I dubbi di Lagalla e le ombre del CETA sulle elezioni siciliane per colpire il grano duro

Il candidato centrista alla presidenza della Regione, Roberto Lagalla, mette in guardia su una possibile strumentalizzazione delle elezioni regionali siciliane per “delineare strategie politiche nazionali”. Ma il vero pericolo è che, tramite i soliti alfaniani, buoni per tutte le stagioni, l’Unione Europea del CETA entri in Sicilia per smantellare la coltura del grano duro della nostra Isola e di tutto il Sud