Il ‘caso’ della nave ‘Diciotti’