Il Parlamento europeo vota contro l’Ungheria di Orban

Dietro le sanzioni all’Ungheria da parte della UE l’ombra dello speculatore George Soros

Soros, per chi non lo sapesse, è uno speculatore finanziario di origine ungherese che, grazie alla UE, ha incrementato il suo volume di affari. Detto questo, non ci sarà alcuna sanzione effettiva contro l’Ungheria. Per un motivo semplice: perché Orban a passare, armi e bagagli, sotto le bandiere della Russia di Putin ci mette due minuti (ammesso che non l’abbia già fatto)