intervista al professore Giuseppe Gangemi

“Abusivismo in Sicilia: si fermino le demolizioni e si lavori a una nuova legge urbanistica siciliana”

Continua il dibatto che Time Sicilia ha aperto sull’abusivismo edilizio in Sicilia con l’intervista al professore Giuseppe Gangemi. Oggi è la volta di una professionista che chiede alla politica siciliana di intervenire con provvedimenti ‘politici’: il blocco delle demolizioni degli edifici e l’approvazione, da parte dell’Assemblea regionale siciliana, di una nuova legge urbanistica

I Comuni che cercano di ‘spennare’ gli abusivi: dopo l’intervista al professore Gangemi è arrivata la prima lettera

L’intervista al professore di Urbanistica presso l’università di Palermo, Giuseppe Gangemi, sta suscitando un ampio dibattito. Sono arrivate le prime telefonate. E anche una lettera che volentieri pubblichiamo. Invitiamo quanti sono interessati a tale argomento a intervenire. Perché oltre 700 mila abitazioni abusive sono un problema sociale ed ecologico

I Comuni ne hanno inventata un’altra per fare ‘cassa’ sulla pelle dei cittadini: acquisiscono le case abusive e le affittano…

Sì, e le affittano agli stessi proprietari che, con l’acquisizione da parte del Comune dell’abitazione abusiva, perdono il diritto di proprietà e… diventano affittuari! E debbono pagare pure gli arretrati. L’ultima follia di un’urbanistica siciliana tanto al chilo senza capo né coda. Facciamo il punto della situazione con il docente universitario, Giuseppe Gangemi. Che ci racconta questo e, soprattutto, altro…