Tag: Movimento 5 Stelle

Sui rifiuti siciliani da esportare il Ministro dell’Ambiente Galletti cambia idea spesso…
In Evidenza, Politica, Primo Piano

Sui rifiuti siciliani da esportare il Ministro dell’Ambiente Galletti cambia idea spesso…


Giulio Ambrosetti

Il parlamentare regionale del Movimento 5 Stelle, Giampiero Trizzino – peraltro critico verso il Governo Musumeci – ricorda che, un anno fa, il Ministro Galletti, oggi contrario al trasporto dei rifiuti siciliani fuori dalla Sicilia, era invece d’accordo. A noi risulta, addirittura, che un mese fa il Ministro invitava il Governo Musumeci a trasportare i…

Il ‘caso’ Figuccia: a Musumeci rimangono le discariche sature. Miccichè e il centrodestra sputtanati
Editoriale, Politica

Il ‘caso’ Figuccia: a Musumeci rimangono le discariche sature. Miccichè e il centrodestra sputtanati


Time Sicilia

Di fatto, il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, ha dimostrato di essere il migliore alleato dei grillini: ha incasinato il Governo regionale di Nello Musumeci e ha sputtanato l’intero centrodestra siciliano a qualche mese dalle elezioni politiche nazionali. Per i siciliani, Miccichè e i ‘geni’ del centrodestra sono quelli che vogliono ripristinare gli stipendi d’oro

Se il Senato ha eliminato i tetti per i dipendenti perché l’Ars non dovrebbe farlo?
Editoriale, Politica

Se il Senato ha eliminato i tetti per i dipendenti perché l’Ars non dovrebbe farlo?


Giulio Ambrosetti

Il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, ha fatto bene ad annunciare che eliminerà i tetti per i dipendenti. A patto che questo serva a tutelare la dignità istituzionale del Parlamento siciliano e non per tornare a folli retribuzioni da Paperoni. Invitiamo quanti continuano a criticare le indennità di Camera, Senato e Ars ad andare a vedere quanto guadagnano i parlamentari europei e, soprattutto, i burocrati della UE…

Sinistra: da Pisapia a Veltroni una sola voce: “Tutti uniti”. Ma per fare che cosa?
Editoriale, Politica

Sinistra: da Pisapia a Veltroni una sola voce: “Tutti uniti”. Ma per fare che cosa?


Time Sicilia

In questo momento le distanze tra i tanti protagonisti della sinistra italiana sembrano siderali. Ma state tranquilli: da qui alle elezioni politiche nazionali del marzo prossimo saranno tutti uniti. La nostra previsione è che li vedrete tutti insieme, magari con Piero Grasso candidato premier: Renzi, D’Alema, Bersani,Veltroni, Pisapia, i Radicali di Emma Bonino e, con molta probabilità, anche Claudio Fava e Ottavio Navarra giunti dalla Sicilia con amore… Tutti accodati al PD ‘rinnovato’ per conservare le poltrone di Camera e Senato

Perché il Presidente Mattarella ha fatto bene a firmare la legge elettorale
In Evidenza, Politica, Primo Piano

Perché il Presidente Mattarella ha fatto bene a firmare la legge elettorale


Giulio Ambrosetti

Non spetta al capo dello Stato decidere sull’incostituzionalità di una legge. A meno che non ci siano elementi incostituzionali eclatanti. E non ci sembra il caso del cosiddetto Rosatellum. Che rimane una pessima legge elettorale pensata da Renzi e Berlusconi contro il Movimento 5 Stelle. Ma l’ultima parola, alle elezioni, la pronunciano gli elettori e non il PD e l’ex Cavaliere

Gli incendi in Sicilia e l’ironia per colpire i più deboli della catena
Editoriale

Gli incendi in Sicilia e l’ironia per colpire i più deboli della catena


Time Sicilia

Ma quant’è bello ironizzare sui più deboli? Quant’è bello dare numeri mirabolanti sulla rete, tipo 300 milioni di euro spesi ogni anno per gli operai della Forestale, salvo a scoprire, poi, che i soldi sono stati in parte drasticamente ridotti e, in parte, iscritti nella Finanziaria regionale 2017 pur sapendo che non si materializzeranno mai. Ma tanto che importa? Non è che gli uomini di spettacolo sono tenuti a studiare il Bilancio della Regione siciliana: l’importante è divertirsi e divertire…

Analisi del voto/ Renzi e Berlusconi sono la stessa cosa. In attesa dei sovranisti votiamo i grillini
Editoriale

Analisi del voto/ Renzi e Berlusconi sono la stessa cosa. In attesa dei sovranisti votiamo i grillini


Time Sicilia

Renzi e Berlusconi sono la stessa cosa. Grazie a un’operazione mediatica a tenaglia sul Movimento 5 Stelle, i voti che perde il PD li prende il centrodestra. Ma attenzione: nei prossimi cinque anni il progetto della UE a trazione tedesca è quello di impoverire ulteriormente l’Italia, prendendosi i lidi e togliendo le case ad almeno il 30% degli italiani…

Il sondaggio che dà Orlando a oltre il 40%? A noi fa un po’ sorridere. Politica e aritmetica elettorale dicono tutt’altro
Editoriale, Politica

Il sondaggio che dà Orlando a oltre il 40%? A noi fa un po’ sorridere. Politica e aritmetica elettorale dicono tutt’altro


Time Sicilia

E’ il momento dei sondaggi. E, a quindici giorni dal voto, Leoluca Orlando vola a oltre il 40%. C’è da crederci? A nostro modesto avviso, no. Come proveremo a illustrare con la forza dei numeri – con quella che si chiama aritmetica elettorale – il 40% e oltre dei voti di Orlando postulano che il sindaco uscente confermi, al primo turno, i voti di cinque anni fa. Ma la realtà politica di Palermo è profondamente cambiata e questi ‘numeri’ – è il nostro parere, s’intende – non ci sono più. A nostro avviso, stanno sottovalutando l’elettorato grillino

1 2 3
Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo