Save the Children

Il bombardamento americano in Siria e l’ipocrisia per le sofferenza inflitte ai bambini

Giusto indignarsi per i bambini siriani colpiti dalle bombe. Ma on bisogna dimenticare che ogni anno, 270 mila i bambini muoiono durante il primo mese di vita per mancanza di acqua pulita e di servizi igienico-sanitari idonei. Altri 570 mila bambini sotto i 5 anni muoiono ogni anno per infezioni respiratorie provocate dall’inquinamento dell’aria e dal fumo indiretto. Altri 361 mila bambini muoiono a causa di diarrea perché privi di acqua potabile. E, ancora, altri 200 mila bambini muoiono per la malaria, per avvelenamento, cadute o annegamento

Ogni anno, nel mondo, scompaiono 8 milioni di bambini (22 mila bambini al giorno!)

Ogni tanto qualche organizzazione ci fa notare che facciamo troppo poco per tutelare i minori. A Palermo ne ha parlato il club Kiwanis Club Panormo. Che fine fanno tutti questi minori? La parola è una sola: sfruttamento. A tutti i livelli. Nemmeno l’Italia sfugge a questa realtà: basti pensare che nel nostro Paese 340.000 bambini o adolescenti sono costretti a lavorare in condizioni pericolose per la loro salute o per la loro stessa vita