Taormina

Dedicato a chi oggi ha osannato Renzi in Sicilia tra balle e manganelli…

Mentre Renzi – piombato per l’ennesima volta in Sicilia tra balle, proteste e manganelli – promette mari e monti, il suo braccio destro nell’Isola, assessore Baccei, sta ‘alleggerendo’ il Bilancio regionale di altri 3 miliardi di Euro all’anno con allucinanti norme di attuazione che interpretano – e applicano – in favore di Roma l’articolo 36 dello Statuto autonomistico siciliano. Che dire? Non ci resta celebrare i siciliani che l’hanno osannato pensando agli Avvertimenti di Scipio da Castro…