Torre salsa

La Germania si prende gli aeroporti della Grecia. Ora toccherà alla Sicilia?

L’interrogativo è tutt’altro che campato in aria. Già alla fine degli anni ’80 del secolo passato i tedeschi hanno ‘opzionato’ i giacimenti di potassici di Enna, Caltanissetta e Agrigento che – misteriosamente – fino ad oggi non sono stati sfruttati (a parte Pasquasia, chiusa qualche anno prima di Tangentopoli). Con gli aeroporti della Grecia, acquisiti con il più classico dei ‘piatti di lenticche’, i tedeschi guadagneranno una barca di soldi, trasformando i greci in ‘sudditi’. Ora potrebbe toccare all’Italia. A cominciare, appunto, dalla Sicilia dove sono già in corso ‘operazioni’ austro-tedesche…

Mattarella respingerà le dimissioni di Renzi? Non è da escludere una sceneggiata

I tedeschi potrebbero imporre all’Italia di tenere Renzi a Palazzo Chigi. La scusa potrebbe essere quella che c’è da approvare la legge di stabilità 2017 e che, con una scadenza così ‘importante’, il Governo deve restare in sella. Ragazzi, i tedeschi hanno lanciato un’Opa sull’Italia e non sarà certo la volontà popolare a fermarli. Anche perché gli interessi in ballo sono tanti. E toccano anche la Sicilia, dagli aeroporti alle miniere di kainite e di zolfo…

Referendum: troppa sicurezza nel No. Il Sì in Sicilia lavora come Berlusconi nel 1993-’94…

Molti sono convinti che Renzi non farà celebrare il Referendum sulla ‘sua’ riforma costituzionale. Visto dalla Sicilia, vi assicuriamo che non è così. Non sappiamo quello che sta succedendo nel resto d’Italia. Ma nelle ‘profonde viscere’ della società siciliana sono in corso grandi manovre che sono simili – molto simili – a quelle che ab biamo visto in azione con la nascita di Forza Italia nella nostra Isola