Tourism

La Sicilia che affonda/ Addio anche agli “Archi di Pasqua” di San Biagio Platani

Mentre la TV di Stato continua a gettare fango sulla Sicilia, chi governa la Regione – non per conto dei Siciliani, ma per conto di Roma – oltre a lasciare senza soldi i disabili gravi, oltre ad aver abbandonato gli anziani malati si cimenta anche in un’altra ‘attività d’avanguardia’: distruggere anche le tradizioni culturali della nostra Isola. Emblematico il caso di San Biagio Palatani, in provincia di Agrigento

La Sicilia bella: l’incanto della campagna e delle donne Siciliane…

Ecco uno spazio dedicato all’essenza della Sicilia. Pubblicheremo gli scatti che ci vorrete inviare, non solo di paesaggi stupendi come questo, ma anche di tutto ciò che, secondo voi, rappresenta lo spirito della Sicilianità e le sue bellezze: un volto, un monumento, una casa, un fiore: qualsiasi particolare della nostra terra che vi faccia sognare e ritrovare l’orgoglio della nostra Sicilitudine, per dirla con Sciascia.