Virginia oh Virginia: cosa farebbero senza di te il PD e i TG?
20 righe di veleno, In Evidenza, Primo Piano

Virginia oh Virginia: cosa farebbero senza di te il PD e i TG?


Time Sicilia

Il Governo Gentiloni e il Parlamento di ‘nominati’ stanno per regalare 20 miliardi di Euro alle banche e stanno per appioppare altri 3 miliardi e mezzo di Euro di tasse agl’italiani, il tutto mentre il PD è allo sbando. E la ‘Grande informazione’ italiana che fa? Si occupa delle polizze dei ‘servizi’, pardon, della Raggi… 

di Procopio da Cesarea

A quanto pare, i problemi interni del PD e le polizze intestate alla sindaca di Roma, Virginia Raggi, variano in funzione diretta: all’aumentare delle polemiche, dei veleni e dei rischi di scissione dentro il Partito Democratico aumentano anche le polizze intestate alla Raggi. Si chiama legge del bilanciamento: ‘bordello’ (vero) di qua e ‘bordello’ (da ‘Servizi’…) di là.

Ed è anche giusto: da quando si è insediata al Campidoglio, i TG e la ‘Grande stampa’ cartacea (che si legge sempre di meno: ma come mai?) ci hanno raccontato praticamente tutto della Raggi. Finite le ‘scorte’ (capo di gabinetto, assessori, consulenti, nomine, buche nelle strade, scuole, strade e periferie abbandonate) non rimangono che gli amanti e le polizze.

Tutto, oggi, fa brodo al Comune di Roma – diventato baricentro dell’informazione (?) italiana, purché l’attenzione venga distolta dai 20 miliardi di Euro che il Governo Gentiloni e il Parlamento di ‘nominati’ stanno regalando alle banche, dai 3,5 miliardi di nuove tasse che lo stesso Governo Gentiloni e lo stesso Parlamento di ‘nominati’ stanno appioppando agl’italiani e dai già citati problemi del PD.

Virginia: che farebbero senza di te il PD e i TG? Prima era la polizza che geniali e raffinate inchieste hanno definito voto di scambio (e i circa 80 mila precari della Sicilia che cosa sarebbero? voti scambiati sempre pronti per essere ri-scambiati? meno male che i TG di queste cose non se ne occupano). Ora sono diventate tante polizze: tante quante le scissioni che si approssimano nel PD, i miliardi regalati alle banche e le nuove tasse che stanno per abbattersi sugli italiani…

16 febbraio 2017

Autore

TimeSicilia


Rispondi

Seguici su Twitter
Chi Siamo

Giornale online diretto
da Giulio Ambrosetti

vice direttore
Antonella Sferrazza

timesicilia@gmail.com

Powered by GianBo